Videos

2 km di percorso in mezzo alla natura, attrezzato con cartelli dedicati sia alla corsa, sia alla flora e alla fauna del Parco del Po e del Morbasco. E' il primo Park Run di Cremona realizzato dall'Associazione "Corri in Cremona" con l'aiuto di realtà imprenditoriali e sportive locali. E' un tracciato bellissimo di sport e di natura dentro la città. E' un esempio straordinario di cittadinanza attiva, di persone da imitare che si sono prese a cuore un luogo, l'hanno reso più bello e l'hanno restituito a tutti noi cittadini! Grazie a tutti loro e andate a correre o passeggiare lungo il percorso perché merita davvero!
Abbiamo firmato con la Presidenza del Consiglio un accordo che prevede 7 milioni di euro da destinare a scuola, palestra, strade, illuminazione, dissesto idrogeologico, sicurezza a San Felice. Il governo ha stralciato questi fondi. Oggi in Consiglio comunale ho fatto un appello a tutte le forze politiche per un impegno comune affinché questi soldi, che non sono dell’Amministrazione, ma dei cittadini, vengano ripristinati. Alcuni consiglieri si sono astenuti, altri hanno votato contro. Credo che purtroppo come Consiglio comunale abbiamo perso un’occasione di fare all'unanimità l’interesse dei cittadini a prescindere dal colore politico! Noi continuiamo, anche con Anci, la battaglia...
Un passaggio importante che consente di recuperare e riqualificare spazi pubblici inutilizzati, di risparmiare locazioni passive per 40mila euro l’anno, di posizionare in un unico luogo servizi e attrattori riguardanti cultura, lavoro e giovani, rilanciando ulteriormente questo comparto che si affaccia sulla via delle scuole, a due passi da via Goito, dove sono già iniziati i lavori di riqualificazione, e da quello che sarà a breve il nuovo corso Garibaldi. A Palazzo Affaitati ci sono già Pinacoteca e Museo di Storia Naturale, Biblioteca Statale e la Caffetteria del Museo, riaperta con un progetto a valenza imprenditoriale e sociale. Da oggi ci sono anche Centro Fumetto "Andrea Pazienza" e Informagiovani. Un vero e proprio polo restituito alla città con una idea di sviluppo e di futuro!
9 serate di liscio o caraibici nei quartieri e alle case di riposo (ex Soldi e La Pace) con purtroppo un appuntamento saltato a causa del maltempo. Anche quest'anno grande successo per "Ballando Ballando", il ballo portato sotto casa! Grazie ai ballerini e a chi ha partecipato nonostante il caldo, ai quartieri, a CremonaDance&co, al Settore Cultura del Comune che ha seguito. E l'anno prossimo ancora!
Stanno smontando il palco in piazza del Comune davanti al quale in quattro lunedì migliaia di persone si sono ritrovate a cantare, ballare e fare festa. Ma i concerti del Festival Acquedotte non sono finiti: ci sono Danilo Rea (25 luglio), Mondomarcio (27 luglio) e Oblivion (2 agosto) a palazzo Trecchi. E intanto lavoriamo per il programma 2019, ancora in piazza! #cremona è viva!
Sopralluogo all’ex Mercato Ortofrutticolo con il Presidente di Aem Siboni. Stiamo abbattendo alcune tettoie fatiscenti e pericolose e cambieremo il muro di cinta che costeggia via del Macello (anche questo pericolante). Un’opera di decoro e pulizia per questa area che in prospettiva diventerà un parcheggio a servizio del Polo tecnologico e delle altre imprese che si insedieranno in zona.
In assonanza con la Cremona fedelissima di Antonio Campi, il programma cultura 2019 della città denominato “Cremona, Bellissima” ha l’obiettivo di rappresentare e valorizzare la ricchezza culturale che Cremona in questi anni ha espresso e che anche per il prossimo anno si conferma punta di eccellenza per la vitalità e l’attrattività della città. Una programmazione ‘localizzata’, concentrata sui luoghi, sempre più diffusi, sempre più identificati, sempre più vivi, a cui si aggiungono gli eventi che ogni anno avvengono, con il patrocinio, la collaborazione e il sostegno del Comune di Cremona, sul tessuto urbano per un totale di circa 450 appuntamenti l’anno e le attività in programma nei musei civici (Pinacoteca, Archeologico, Cambonino e Museo di Storia Naturale), al Museo del Violino e al Teatro Ponchielli.
© Gianluca Galimberti Sindaco 2019, All rights reserved