Videos

Più di 80 nuovi pannelli turistici in città con mappe aggiornate, descrizioni bilingue italiano e inglese dei monumenti e QR code di collegamento con portale dedicato ai turisti cinesi. Per una Cremona sempre più accogliente, internazionale e turistica!
Alloggi per anziani e spazi per disabili nel cuore di Cremona, in via XI febbraio! Tutto questo a breve collegato con il presidio socio-sanitario del Civico 81 di via Bonomelli, per un vero e proprio Polo dedicato alle fragilità, ai piedi del Torrazzo.
Grazie a Fondazione Città di Cremona, Cremona Solidale e Civico 81 per l’impegno costante. Continuiamo a lavorare insieme a favore di tutti i cittadini di #cremona, perché i progetti dedicati ai più fragili sono progetti per tutti!!
Questa è la sede della coalizione!
Sono stati mesi, questi, in cui abbiamo lavorato tanto per raccogliere idee a partire dalle cose fatte e per capire cosa dobbiamo fare ancora.
Cremona si può è la serietà degli incontri e della passione di tante persone con le quali stiamo costruendo, a partire da quanto fatto, la città che desideriamo.
Questo è #cremonasipuò!

Cremona, si può!

"Cremona, si può!" è lo slogan della campagna elettorale. Cremona perché la città e i cremonesi sono al centro e “si può” perché tanto abbiamo fatto, perché abbiamo progetti da chiudere, perché abbiamo tanti altri progetti da realizzare per una #cremona più viva, più sicura, più tecnologica, più giovane, più sana... Sul sito www.gianlucagalimberti.it trovate nuove grafiche, notizie, la rubrica dell’Intruso e i 12 punti del programma su cui stiamo lavorando! Cremona si può vuol dire risvegliare l’orgoglio di ciò che siamo, di ciò che possiamo ancora fare insieme perché Cremona è una città bellissima, in questi anni l’ha dimostrato e può e possiamo fare ancora di più insieme... #cremonasipuó
Torrone, salame, mostarda ed ora anche formaggio. Stand dei produttori, degustazioni, show cooking, teatro di strada, fumettisti, piazza Stradivari location del giro d’Italia in 80 formaggi, bande, fiori e l’oscar del formaggio.
Dal 12 al 14 aprile arriva a Cremona la festa Formaggi & Sorrisi dedicata ai formaggi italiani ed europei e ai derivati del latte, promossa dal Consorzio Tutela Provolone Valpadana.
Il nostro territorio rappresenta il centro del distretto lombardo dei formaggi con produzioni di assoluta eccellenza. Questa manifestazione valorizza i nostri prodotti, le nostre imprese, le nostre bellezze coniugate al buon cibo e anima la città.
Per una Cremona sempre più viva e gustosa!
Ecco l’albero di Natale che era in piazza del Comune e che ha suscitato tante polemiche. Non era una punta morta ma un albero vivo (come abbiamo spiegato) e quindi l’abbiamo potuto ripiantumare. Continuerà a vivere alla scuola infanzia Boschetto dove farà ombra ai giochi per bambini che ora insieme alle loro bravissime maestre dovranno sceglierne il nome. Grazie ai privati, alla scuola e al Comitato. È il Natale di speranza che prosegue anche dopo Natale, tutti i giorni e a favore dei più piccoli..altrimenti che Natale è?
Oggi con l’Assessore Maurizio Manzi sono stato al direttivo Anci per discutere con gli altri sindaci degli effetti sui comuni del decreto immigrazione e della Finanziaria che per Cremona ha voluto dire 1 milione e 400mila euro in meno per il 2019. Anci porterà all’attenzione del Governo alcuni correttivi. Sul tema immigrazione, l’obiettivo è quello di non creare ‘invisibili’, ovvero persone che permangono nel nostro territorio ma non sono inserite in sistemi di gestione, integrazione e anche controllo, con l'effetto di accrescere l'insicurezza per tutti. Sul tema Bilancio, l’obiettivo è quello di ottenere migliorie affinché maggiori tagli e minori trasferimenti non penalizzino i comuni virtuosi come il nostro, a discapito dei cittadini cremonesi!
Riqualificazione della sosta e della viabilità nel comparto stazione. Ecco il progetto: raddoppiamo il parcheggio realizzando 139 posti in più e sistemiamo il tratto di via Dante dall'Italmark a Carulli (i primi 300 metri) togliendo lo spartitraffico centrale, migliorando incroci e attraversamenti, spostando l’illuminazione, rifacendo i marciapiedi e realizzando la ciclabile. Con un cambiamento anche in via Vecchia Dogana che arriverà a doppio senso fino in stazione. I lavori partiranno a giugno 2019. Costano 2 milioni e 400 mila euro e rientrano nel Patto Lombardia firmato nel 2016 tra Governo e Regione. Sono il primo passo verso la sistemazione di tutta via Dante. Più parcheggi, meno traffico e più sicurezza per auto, ciclisti e pedoni!
© Gianluca Galimberti Sindaco 2019, All rights reserved