Videos

Il Festival Acquedotte, che l'anno scorso ha avuto un successo strepitoso con quattro sold out su cinque serate e che torna quest'anno con altri grandi artisti, fa parte di un progetto culturale e turistico ricchissimo: un connubio in cui dobbiamo credere come territorio perché ha influssi positivi dal punto di vista dello sviluppo economico e di una coscienza culturale di cittadinanza.
A conclusione della settimana nella quale abbiamo celebrato il “Giorno della Memoria”, insieme al Panathlon Club abbiamo organizzato una cerimonia alla lapide che, all'interno dello stadio Zini, ricorda il calciatore della Cremonese Vittorio Staccione, morto a Gusen-Mauthausen nel 1945, deportato in quel campo di concentramento per le sue idee antifasciste.
Si intitola "DO THE IMPOSSIBLE" il calendario Vanoli Basket 2016 realizzato da Studio Pi Tre, in collaborazione con Arti Grafiche Persico, il cui ricavato va in beneficenza all'associazione benefica TINSIEME onlus che si occupa di aiutare il reparto di terapia intensiva neonatale dell'Ospedale di Cremona.
Dopo il Natale d’autore arriva il Capodanno d’autore. La festa di Capodanno in piazza Stradivari, organizzata dal Comune di Cremona e dal Distretto Urbano del Commercio inizia alle ore 22 con il tributo ai Beatles del gruppo veronese The Magical Mistery Band e prosegue alle ore 24 con il dj cremonese Giorgio G.. Presenta Federica Bandirali. Vi aspettiamo!
Cosa ci urlano le vittime di Parigi? Che è richiesta all'Europa, un'Europa unita anche nella difesa comune, un'etica morale, civile e spirituale maggiore. Essere capaci di dialogare, recuperando parole di senso, è la vera barriera alla violenza e alla barbarie. Anche nello scontro, ma sempre dentro quella civiltà e quella capacità di ascolto e di confronto irrinunciabili. Questo anche a partire dal nostro territorio, dalla nostra città, dalla coscienza di ognuno di noi.
Abbiamo incontrato il Ministro Giannini e le abbiamo presentato il Sistema Cremona e i progetti sul saper fare liutario, sulla filiera zootecnica e agroalimentare e sulla formazione musicale nelle scuole. Abbiamo ottenuto un impegno a fare in modo, in particolare, che la Laurea in restauro degli strumenti musicali, prima in Italia, parta proprio a Cremona, città unica al mondo per la rete di realtà e di istituzioni legate a musica, violini e suono.
Con i figli di Tognazzi (Riky, Gianmarco e Mariasole) abbiamo inaugurato la mostra La voglia matta, aperta fino al 10 gennaio al Museo del Violino. Una occasione importante ed emozionante per dire che la creatività di Ugo Tognazzi proprio da Cremona trova nuove strade. Pubblichiamo questo video nel giorno del 25esimo anniversario della morte. E' il nostro grazie al grande Ugo!
Lavoriamo così, nel silenzio, con il massimo impegno e la massima serietà, mettendo insieme le realtà e le persone. Sarà un fine settimana bellissimo per lo sport e per la città con la Super Coppa di volley e l'esordio in casa della Vanoli.
© Gianluca Galimberti Sindaco 2019, All rights reserved