Ci siamo impegnati dentro e fuori il Comune con azioni concrete per la prevenzione dei fenomeni corruttivi, la promozione della cultura della legalità e della trasparenza dell’azione amministrativa. Abbiamo realizzato diversi progetti, fra cui la deliberazione “Trasparenza a costo zero – Campagna Riparte il Futuro”, l’adesione all’associazione “Avviso Pubblico – Enti Locali e Regioni per la formazione civile contro le mafie”, l’adesione alla Giornata della Memoria e dell’Impegno in ricordo di tutte le vittime innocenti delle mafie, l’istituzione della Giornata della Trasparenza e dell’Anticorruzione. Abbiamo promosso e collaborato a diverse iniziative realizzate da LIBERA Associazioni, nomi e numeri contro le mafie e dal Centro di Permanente della Legalità delle scuole di Cremona. In tale contesto si è concretizzata la collaborazione tra l’Amministrazione ed il Coordinamento Provinciale LIBERA Cremona attraverso la sottoscrizione di un Protocollo di Intesa, la collaborazione con le organizzazioni sindacali attraverso la sottoscrizione di un Patto Etico, l’adozione del Patto per l’Integrità, le misure le procedure per la segnalazione di operazioni sospette di riciclaggio di denaro, l’adesione al progetto di Retecomuni per la legalità di ANCI Lombardia, l’istituzione dell’Osservatorio per la Trasparenza e la Legalità, la realizzazione del progetto “La voce che rompe il silenzio”. Abbiamo agito nella convinzione che per promuovere una cittadinanza responsabile occorra l’impegno congiunto di istituzioni e società civile, a cui la legge affida il ruolo di monitorare, sapere, partecipare.

Dato:

N. 7 azioni realizzate N. 1 progetto La voce che rompe il silenzio realizzato

© Gianluca Galimberti Sindaco 2019, All rights reserved