Nella continua affermazione del trend che vede orientare la maggioranza delle persone verso la scelta della cremazione, in ragione di nuove e mutate motivazioni culturali, sociali ed economiche, si è sviluppata la necessità di dotarsi di un nuovo impianto crematorio che sapesse soddisfare le crescenti richieste di residenti e non. Dopo alcuni anni di gestione in house, si è condiviso di affidare la gestione dell’impianto ad AEM migliorare ancora di più il servizio e garantire nuovi investimenti come il raddoppio dell’impianto attualmente in funzione.

Dato:

2° forno crematorio

© Gianluca Galimberti Sindaco 2019, All rights reserved