Abbiamo sviluppato una modalità di lavoro inter-istituzionale per favorire le dimissioni protette delle persone anziane dalle strutture sanitarie al proprio domicilio. Il sostegno alla domiciliarità richiede un nuovo sistema di assistenza capace di valorizzare la prossimità e di accompagnare le persone a vivere la città attraverso nuovi percorsi e luoghi di cura diffusi e accessibili. In tal senso anche la collaborazione con i luoghi di prossimità ad elevata integrazione socio – sanitaria, come ad esempio il PUA di Via Bonomelli presso il Civico 81 ed in prospettiva con il Polo della Salute in Zona Po.

Dato:

400 anziani hanno beneficiato del voucher “Dimissioni Protette”

© Gianluca Galimberti Sindaco 2019, All rights reserved