Nel 2017 il Consiglio Comunale, sulla base di un proposta di deliberazione presentata da oltre 300 cittadini, ha approvato il Regolamento per l’istituzione e il funzionamento della Consulta dei cittadini e delle cittadine non comunitari/apolidi residenti nel Comune di Cremona. La Consulta si propone come strumento di coesione e di inclusione, di discussione dei temi legati alla condizione di straniero come cittadino attivo, titolare di diritti, responsabilità, doveri.

Dato:

N. 10 comunità coinvolte

© Gianluca Galimberti Sindaco 2019, All rights reserved