Po, accordo con oltre 30 comuni: riscoprirsi città e bacino di terra e di fiume è un dovere e una responsabilità da portare avanti insieme

Con l'Assessore Andrea Virgilio, alla Cascina Farisengo (Bonemerse) abbiamo presentato l'accordo territoriale che firmeremo lunedì a Piacenza - alla presenza del Ministro Delrio - con oltre 30 comuni dei territori di Cremona, Piacenza e Lodi. Un atto storico e fondamentale per iniziare quel percorso di governance territoriale e di partecipazione che condurrà alla costruzione del Contratto di fiume. 

La nostra città ha un’esigenza a cui stiamo rispondendo insieme: recuperare la sua identità di terra e di fiume. È un dovere e una responsabilità! Cremona non può fare questo da sola, ma si deve lasciare aiutare dai comuni a fianco. Questo quindi è un progetto territoriale. E non solo. Recuperare il Po al centro di una valle è un tema nazionale ed europeo: il fiume non separa ma unisce. Oggi presentiamo un accordo che costruisce una governance territoriale dei processi, governance che mancava, coinvolgendo enti pubblici e privati. Riscopriamo la ricchezza di questa valle, agiamo sulla tutela ambientale e sulla mobilità dolce, valorizziamo progetti già in atto come la navigazione fluviale e creiamone altri, generiamo opportunità culturali e turistiche che sono economia, insieme cerchiamo fondi anche in Europa. Questa è una scelta storica e fondamentale per il nostro territorio e per il paese.

Un ringraziamento particolare all’Assessore al Territorio Andrea Virgilio e alla Dirigente del Comune Mara Pesaro perchè hanno ottenuto questo grande risultato che è un inizio di un percorso in cui Cremona capoluogo continuerà ad essere protagonista.

Al convegno sono intervenuti: Silvio Baronchelli, titolare della Cascina Farisengo, Giorgio Cisini, Assessore di Piacenza, Angelo Caperdoni, Consigliere provinciale di Lodi, Adriano Faciocchi, Presidente dell’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Cremona e Mara Pesaro, Dirigente del Comune di Cremona.

A Piacenza firmiamo l’accordo territoriale con oltre 30 comuni
© Gianluca Galimberti Sindaco 2019, All rights reserved