‘Voglio una città senza discriminazioni’

Vita Cattolica - 6 marzo 2014 - pag.13



Sulla Vita Cattolica a pagina 13 la notizia della manifestazione delle Sentinelle in Piedi contro il ddl Scalfarotto. A lato, l’opinione scritta da Gianluca Galimberti, intitolata: ‘Voglio una città senza discriminazioni’.
“La mia storia personale – scrive il candidato sindaco – e le mie profonde convinzioni da sempre mi hanno portato a credere che uno straniero, una persona con handicap, una persona di altra religione, un omosessuale, ognuno porta in sé il segno di una personale originalità, che ci ricorda sempre come in realtà ognuno di noi sia differente dagli altri. Lottare contro ogni discriminazione e violenza nei confronti di chi è diverso da noi significa quindi impegnarsi perché la nostra società affermi che l’incontro con l’altro è incontro tra differenze, che possono riconoscersi e insieme costruire una convivenza giusta. Ogni legge che si ponga contro discriminazioni e violenze legate a motivi religiosi, etnici, sessuali è importante, a patto che contemporaneamente non impedisca ad alcuno di esprimere la propria opinione”.

Scarica pdf articolo Vita Cattolica

Share on Facebook0Tweet about this on TwitterShare on Google+0Pin on Pinterest0Share on Tumblr0Email this to someone