Il centrosinistra ha scelto La sfida è Galimberti-Perri

La proclamazione di Gianluca Galimberti a candidato sindaco di coalizione dopo le primarie, vinte con il 71% dei voti, in evidenza sui giornali locali. La Provincia apre l’edizione di lunedì 24 febbraio , titolando in prima ‘Il centrosinistra ha scelto. La sfida è Galimberti-Perri”. “Il professore contro l’ex campione di canoa – scrive Gilberto Bazoli a pagina 9 – il nome che si sta facendo conoscere contro quelli che tutti conoscono già. Alle elezioni amministrative del 25 maggio sarà Gianluca Galimberti, 45 anni, insegnante di fisica al liceo scientifico Aselli, ricercatore all’Università Cattolica di Brescia, il principale sfidante di Oreste Perri, sindaco uscente che si ripresenta alla guida del centrodestra”.
“Galimberti – continua Bazoli – davanti in tutti i 17 seggi, la sua vittoria non è mai stata in discussione. Segno che, probabilmente, non c’è stata l’erosione di consensi nel Pd che qualcuno aveva ipotizzato”.
La notizia anche su Cremonaoggi, in apertura con il titolo: “2327 votanti. Galimberti vince con il 71%”, sull’Inviato Quotidiano e sulle altre testate locali.

Scarica pdf pagina della Provincia
Vai all’articolo di Cremonaoggi
Vai all’articolo dell’Inviato

Anche il quotidiano La Repubblica, nell’edizione milanese, riporta la vittoria di Galimberti alle primarie.

Scarica il pdf della pagina de La Repubblica 

Foto e video dello scrutinio al Cittanova

Il 23 febbraio Gianluca Galimberti, con il 71% dei voti, ha vinto le primarie di coalizione (Pd, Sel, Psi, Fare nuova la città). Cittanova affollato per lo scrutinio e la proclamazione. Presenti gli altri due candidati alle primarie Rosita Viola di Sel e Paolo Carletti del Psi. Numerosi i collaboratori di ‘Fare nuova la città’ che hanno partecipato al momento. Ecco alcune foto della serata.

Guarda il video dello scrutinio
Guarda il discorso di Galimberti

Primarie, il 71% sceglie Galimberti: ‘Insieme vinciamo’

Pubblichiamo il comunicato stampa ufficiale del Comitato organizzatore delle primarie. Galimberti ha vinto con il 71,09% dei voti. “Ringrazio chi ha votato e gli scrutatori – ha detto il candidato di ‘Fare nuova la città’ – Ringrazio Rosita Viola e Paolo Carletti per aver partecipato con passione e civismo a questa competizione. Ringrazio il Pd, Sel e il Psi. Ringrazio tutti quelli di Fare nuova la città. E la mia famiglia”.

“Questo è solo l’inizio – ha concluso Galimberti – Nonostante qualche attacco ricevuto e qualche sottovalutazione, abbiamo fatto oggi qualcosa di grande e di importante per la città. Ora, insieme, cambiamo l’amministrazione. Con questo stile. Di condivisione di idee, di incontro con le persone per fare delle scelte”.

Ecco il comunicato stampa

Il Comitato Organizzatore delle Primarie di Centro Sinistra per la selezione della candidatura a Sindaco della Città di Cremona rende noto che:

• Le operazioni di voto si sono svolte senza problemi in tutti i 17 seggi organizzati a Cremona

• Dai verbali dei seggi non risultano segnalazioni di situazioni che meritano ulteriori approfondimenti

• Il Comitato Organizzatore ha raccolto e verificato i risultati trasmessi dai Presidenti dei seggi ed ha
proceduto alla totalizzazione degli stessi

• Alla luce di tutte le attività precedentemente specificate il Comitato Organizzatore può rendere noti i

risultati ufficiali

• Hanno ottenuto voti:

o Paolo Carletti: voti 168, pari al 7,24%
o Gianluca Galimberti: voti 1650, pari al 71,09%
o Rosita Antonella Viola: voti 503, pari al 21,67%

• Sulla base dei risultati il Comitato Organizzatore proclama vincitore delle Primarie

 Gianluca GALIMBERTI

che è dunque il Candidato Sindaco dell’intera Coalizione di CentroSinistra

• Il Comitato Organizzatore rende noto che, ai sensi dell’art. 9 del regolamento delle Primarie, eventuali reclami e contestazioni in merito alla regolarità delle operazioni di voto e di scrutinio dovranno essere inoltrate, a cura dei candidati o dei loro rappresentanti, entro 24 ore dal termine delle operazioni di voto al Comitato Organizzatore, il quale deciderà in merito. Avverso tale decisione potrà essere inoltrato appello al Collegio di Garanzia, la cui decisione è inappellabile. Eventuali reclami o contestazioni in merito al risultato elettorale, dovranno essere inoltrate, a cura dei candidati o dei loro rappresentanti, entro 48 ore dalla proclamazione del risultato. Tali reclami circostanziati e motivati, dovranno essere inoltrati al Collegio di Garanzia, la cui decisione è inappellabile. Pertanto il risultato rimane sub judice in attesa della ratifica definitiva del Collegio di Garanzia che avverrà entro 48 ore.

• Il Comitato Organizzatore ringrazia tutti i Candidati per il grande impegno profuso, per la serietà con la quale hanno lavorato in questi 45 giorni e per la correttezza e lealtà con la quale si sono confrontati.

• Oggi è un bel giorno per il CentroSinistra e per Cremona: 2327 elettori che scelgono il loro candidato Sindaco sono una grande dimostrazione di democrazia partecipativa. Abbiamo creato un bel dialogo con i cittadini di Cremona, abbiamo ascoltato i loro problemi ed abbiamo proposto le nostre soluzioni: siamo pronti per governare e rilanciare la città con la forza delle idee, ma anche con una grande concretezza, un enorme entusiasmo e la giusta dose di fiducia nel futuro.

tabella_primarie

Primarie per il candidato sindaco

Sul quotidiano cartaceo La Provincia la notizia delle primarie. “Il popolo del centrosinistra oggi torna alle urne: è il giorno delle primarie per eleggere il candidato sindaco”, esordisce Felice Staboli nel suo articolo a pagina 13. “Galimberti – continua il giornalista – è fuori discussione parte strafavorito e, se tutto va come deve andare, sarà lui a cercare di riportare il centrosinistra alla guida della città, dopo il ribaltone che cinque anni fa consegnò l’amministrazione a Oreste Perri e al centrodestra”.

Scarica il pdf della pagina della Provincia
123