Il manifesto di Galimberti
‘Così farò rinascere la città’

La Provincia - 9 gennaio 2014 - pag.15



“Colto ma non distaccato, trascinante quanto basta, ‘movimentalista’ senza però demonizzare i partiti, fan del web e allo stesso tempo del contatto personale. Da ieri Gianluca Galimberti, 45 anni, il mattino insegnate di fisica al liceo Aselli e il pomeriggio ricercatore universitario, è il candidato sindaco della lista ‘Fare nuova la città’ alle elezioni 2014 per il rinnovo del consiglio comunale”. Questo l’attacco di Gilberto Bazoli sulla Provincia, il giorno dopo la conferenza stampa in sala Mercanti. “Parlando a braccio – prosegue il giornalista – mentre alle sue spalle scorrono le slide con le parole d’ordine del programma, Galimberti mostra di avere, oltre a un piglio deciso, le idee chiare e, forse l’aspetto più sorprendente, pure una squadra già ben oliata, formata dall’addetto stampa, dal referente organizzativo, dal responsabile del sito, più altre figure”.
“E gli avversari del centrodestra – conclude Bazoli a pagina 15 – ancora in attesa che il sindaco uscente Oreste Perri sciolga le riserve? Galimberti spende poche parole per loro e per l’amministrazione uscente ma mette le mani avanti augurandosi, nella campagna elettorale che verrà, un confronto, anche aspro, di idee ‘senza però scadere in polemiche gratuite o personalistiche’. Uscendo dalla sala Mercanti, la sensazione è che il centrodestra, con o senza Perri, farebbe bene a non sottovalutare il professore entrato in politica.

Scarica il pdf della pagina


Share on Facebook55Tweet about this on TwitterShare on Google+0Pin on Pinterest0Share on Tumblr0Email this to someone