Galimberti e i temi etici

La Provincia - 19 e 20 gennaio 2014



Una manifestazione delle ‘Sentinelle in piedi’ contro la ‘teoria gender’ nella legge Scalfarotto e un presidio contemporaneo organizzato dall’Arcigay a favore della medesima legge, riporta sulle pagine dei giornali locali la questione dei temi etici. La Provincia, sul quotidiano di domenica, parla di “prima ‘grana’. Galimberti e Pd già distanti”. Sull’edizione di lunedì titola: “Temi etici, doppia manifestazione. Galimberti: ne parlerò più avanti”.
Per completezza di informazione, rimandiamo alla risposta già data da Gianluca Galimberti sul tema dei diritti civili durante la conferenza stampa di lancio del progetto civico ‘Fare nuova la città’ (vai al video, minuto 21.45). La riportiamo qui: “Questi temi – ha risposto Galimberti alla domanda del giornalista dell’Inviato quotidiano – vanno affrontati con tutta la concretezza di cui una Giunta e un sindaco devono essere capaci. Ci sono questioni molto concrete che vanno affrontate per capire come venire incontro a questi diritti, ovviamente richiedendo corrispettivi doveri. Ci sono altre questioni che hanno meno ricadute concrete, ma un significato simbolico alto. Non bisogna avere paura di dire che nella società esistono posizione etiche differenti. Un’amministrazione non deve avere posizioni preconcette, ma deve essere luogo in cui confrontarsi culturalmente perché dobbiamo uscire da logiche di contrapposizioni a slogan. Questo clima di confronto noi ci ripromettiamo di garantirlo in città, a partire dal consiglio comunale”.

Scarica il pdf della pagina della Provincia del 19 gennaio

Scarica il pdf della pagina della Provincia del 20 gennaio


Share on Facebook0Tweet about this on TwitterShare on Google+0Pin on Pinterest0Share on Tumblr0Email this to someone