Bilancio aggiornato, 970 persone incontrate, 4.232 visitatori unici al sito

Si è conclusa a mezzanotte di venerdì 21 febbraio la campagna elettorale per le primarie del centrosinistra. Ecco il bilancio aggiornato di 'Fare nuova la città', progetto civico a sostegno di Gianluca Galimberti.



Si è conclusa a mezzanotte di venerdì 21 febbraio la campagna elettorale per le primarie del centrosinistra. Il bilancio aggiornato di ‘Fare nuova la città’, progetto civico a sostegno di Gianluca Galimberti, è di 970 persone persone incontrate in 55 appuntamenti organizzati, nei territori, con associazioni, con realtà culturali e professionali, in incontri privati. Il dato aggiornato relativo alla pagina Facebook è di 1059 ‘mi piace’ in un mese e mezzo, mentre dall’8 gennaio il sito internet www.gianlucagalimberti.it ha fatto registrare 10mila 906 visite e 4.232 visitatori unici con una permanenza media sul sito di 3 minuti e 31 secondi. Cinquanta i contributi raccolti nelle discussioni sul sito e tramite mail su lavoro, welfare, ambiente e amministrazione. Un centinaio i volontari che, con diversi ruoli, hanno contribuito alla realizzazione della campagna, dalla organizzazione degli incontri ai volantinaggi, dalla rassegna stampa alla presenza sui social network. Venticinque gli scrutatori di ‘Fare nuova la città’ presenti ai seggi domenica 23 febbraio per le primarie del centrosinistra, in programma dalle 8 alle 20.

Chi può votare

Hanno diritto di voto le persone che alla data delle primarie abbiano compiuto il sedicesimo anno di età e che, cittadine e cittadini italiani, cittadine e cittadini dell’Unione Europea, studenti universitari, nonché cittadine e cittadini di altri Paesi in possesso di permesso di soggiorno, siano residenti nel Comune di Cremona.

Cosa serve per votare

Bisogna portare la tessera elettorale (per chi ne è in possesso) e un documento di identità. E’ richiesto un versamento di 1 euro di contributo per le spese organizzative. Prima di prendere la scheda elettorale ti sarà richiesto di firmare l’albo degli elettori delle primarie e la normativa sulla privacy.

Come si fa a votare

Basta barrare sulla scheda il nome del candidato sindaco che intendi sostenere.

Quando si vota

Si vota il 23 febbraio. Dalle 8 alle 20.

Dove si vota

Ecco l’elenco dei seggi in base a dove votate:

  • 1, 2, 3, 13 Capra Plasio Saletta possono votare presso Cittanova (corso Garibaldi)
  • 4, 5, 24, 25, 29 Bissolati
    possono votare presso Ingresso Istituto Einaudi (via Bissolati, 96)
  • 6, 7, 8, 9, 26, 27, 28 Trento Trieste Vacchelli
    possono votare presso Circolo Acli ‘Bruno Chiari’ (via Palestro, 34)
  • 10, 15, 46, 47 A. Ponzone
    possono votare presso Sede Arci (ingresso via XX Settembre, 60)
  • 38, 40, 41, 42, 48, 57 Mazzolari
    possono votare presso Saletta di fianco Unipol Ass. (via Mantova, 29)
  • 12, 51, 52, 53, 54 Realdo Colombo Aporti
    possono votare presso Centro Anziani (via XI Febbraio, 56)
  • 16, 17, 18, 19, 21, 14, 20, 22, 23 Monteverdi
    possono votare presso Ingresso Scuola Monteverdi (via Ticino)
  • 11, 36, 37, 39, 43, 72 Stradivari
    possono votare presso Palazzo Duemiglia (via Brescia, 94)
  • 45, 7 3 Maristella
    possono votare presso Ex Asilo Maristella (via Corazzini)
  • 30, 31, 35 S. Ambrogio
    possono votare presso Circolo Signorini (via Castelleone, 7)
  • 62 Bagnara
    possono votare presso Centro Anziani (Bagnara)
  • 32, 33, 34 Itis
    possono votare presso Sede Pd (via Nuvolone, 2)
  • 49, 50, 55, 56 A. Frank
    possono votare presso Federazione Pd (Via Ippocastani, 2)
  • 58, 59, 60, 61, 63 Cascinetto
    possono votare presso Centro Civico Cascinetto (via Maffi, 2/a)
  • 64, 74 San Felice Centro
    possono votare presso Civico San Felice (San Felice)
  • 65, 66, 67 Boschetto Migliaro
    possono votare presso Centro Civico Boschetto (via Bianchi, 2)
  • 70, 71 Cavatigozzi
    possono votare presso Sala Civica (via Abbadia, 26)

Share on Facebook0Tweet about this on TwitterShare on Google+0Pin on Pinterest0Share on Tumblr0Email this to someone